Loading

wait a moment

Arriva il ricettario “Forchetta e Pallone”: mangiare bene guardando le partite

Idea brillante

Francesco Matteini, giornalista sportivo e blogger, ha scelto di aggregarsi alle ricette dello chef Marco Romei, attualmente in carico al Ristorante Aroma di Firenze per creare un ricettario che unisce calcio e cucina, le due passioni italiane per eccellenza; il ricettario si chiama “Forchetta & Pallone” ed è dedicato ai tifosi della buona tavola, oltre che del pallone.
Unire la passione per la cucina allo sport più amato dagli italiani in un ricettario è stata un’idea geniale, questo ricettario suggerisce ai tifosi cosa e come mangiare mentre si godono le partite dei loro campioni.

Francesco Matteini

Il giornalista sportivo ha cosi spiegato la sua idea concretizzata nel ricettario che è già in vendita nelle librerie: “Quando mi è venuta l’idea del libro, ho pensato a quale chef già noto avrei potuto avvicinare. Poi però ho scelto Marco Romei, figlio di mia cugina, che ho testato personalmente valutandolo di altissimo livello per creatività e attenzione ai piatti. Ho così deciso di puntare di un giovane ma già esperto“. Il giovane cuoco, che oltre essere esperto di cucina è anche un tifoso accanito ha accettato con entusiasmo la proposta del giornalista. Cosi è nato un ricettario unico che sposa calcio e buona cucina.

Tutti piatti a tema

Ovviamente ogni piatto è personalizzato celebrando il gioco del calcio; ogni ricetta porta il nome da un calciatore del passato o del presente come ad esempio i Maccheroncelli Platini o i Bocconcini Zidane; tante anche le ricette a colori ispirati ai colori delle tifoserie, una gran bella scelta insomma di prelibatezze “da calcio”; un libro che nessun tifoso può farsi sfuggire. Se invece oltre che di calcio siete appassionati anche di goloserie dolci potete cercare qua e là in rete qualche bel sito con consigli e prodotti dolciari da leccarsi i baffi mentre seguite le partite, come ad esempio simielecakedesign.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *