Home » Headline, News

IFSC Climbing World Championship 2011 al top degli eventi del Trentino

28 gennaio 2011 Redazione Arco2011.it

Non sono bastate la Torre Eiffel e la Piazza Rossa per sconfiggere la candidatura della cittadina trentina che quest’anno, dal 15 al 24 luglio, ospiterà i Campionati mondiali di arrampicata, il Climbing World Championship. Per l’Italia si tratta della prima volta. Ad aver vinto è la tradizione della località dell’Alto Garda trentino e la capacità organizzativa dell’Asd Rock Master, ideatrice dell’omonima manifestazione che quest’anno festeggia le nozze d’argento. E a questo punto lo farà indossando i colori dell’iride. Il Mondiale di Arco introdurrà una nuova disciplina, la team speed, e darà spazio anche ai diversamente abili, ospitando anche il primo Campionato del Mondo di paraclimbing. Una vetrina importante, che proietta sempre più Arco nel ruolo di capitale internazionale dell’arrampicata.

www.visittrentino.it

Arco. Il popolo dell’arrampicata ama non solo Arco ma anche il vicinissimo lago, pur senza dedicarsi alla vela o al windsurf. Del resto anche a Torbole, a poche centinaia di metri dalla spiaggia, ci sono numerose palestre naturali di roccia. A 15 minuti di bicicletta da Riva del Garda, Arco è caratterizzata da un’alta rupe sopra la quale si erge un castello medievale. Un vero borgo fortificato, con due torri principali, camminamenti sotto le mura, un mulino, cantine e cisterne. La particolare posizione del paese consente di avere un microclima caldo e ventilato durante tutto l’anno: questa è la ragione per cui i frutteti della zona sono particolarmente rigogliosi e le piante esotiche dell’Arboreto e della sua villa asburgica – altra nota meta turistica – fioriscono anche in inverno.

Trentino Sport 2011 – file pdf