Loading

wait a moment

Mondiali Russia 2018: i bookmakers danno come favorite Brasile, Francia e Germania

Uno degli eventi più attesi da tutti gli appassionati di calcio sono sicuramente i Mondiali che quest’anno, tra polemiche, sconfitte e sfide politiche, si terranno in Russia.  Anche il mondo delle scommesse è in subbuglio e i bookmakers stanno già lavorando alacremente. Se vuoi vedere i pronostici clicca qui.

Le squadre favorite sono Brasile, Francia e Germania, ma perché? Quali sono le caratteristiche che spingono a puntare su una squadra, piuttosto che un’altra? Partiamo dal Brasile che è quotata a 6. Si presenta aggressiva, determinata a lavare l’onta della clamorosa disfatta del 2014 quando la Germania sconfisse, in semifinale, il Seleção per 7 – 1, nonostante i brasiliani giocassero in casa. Quest’anno si presenteranno con una squadra forte ed equilibrata che, per ora, ha dominato le qualificazioni. Sempre quotata a 6 troviamo la Germania che, dal canto suo, mira ad ottenere il secondo titolo e schiera una squadra in salute e migliorata rispetto a quattro anni fa.

La terza favorita è la Francia  che è data a 7 e sembra essere leggermente migliore di altre squadre più “potenti” come Spagna che è data a 9 e Argentina quotata a 10. A giocare a favore del pronostico per i transalpini è anche il girone che risulta più “facile” rispetto a quello capitato a Spagna e Argentina, inoltre la squadra si presenta fornita di talenti che potrebbero sfruttare i Mondiali 2018 per fare un vero salto di qualità.

Tra i meno quotati, possiamo segnalare il Belgio che viene dato a 13.5 e potrebbe riservare delle sorprese visto che negli ultimi anni ha ottenuto risultati incoraggianti che potrebbero spingere alla ricerca della grande conferma, e Inghilterra quotata a 17. La squadra inglese vorrebbe mettere la parola fine ad un lungo periodo negativo e tornare a scalare i vertici del calcio mondiale. La Russia, invece, padrona di casa è quotata a 41, quindi non ci sono molte speranze, ma non si sa mai, non è la prima volta che i Mondiali di calcio regalano situazioni completamente inattese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *