Recensione e caratteristiche della Ferrari di Ibrahimovic

Ibrahimovic ha festeggiato i 500 gol raggiunti a bordo di una Ferrari Monza SP2, un’auto speciale che viene concessa a clienti molto importanti, in vista e per sponsor super cliccati. Infatti, è un bolide da collezione limitata, nel mondo ne esistono solo 499 esemplari che costano circa 1,6 milioni di euro.

L’ultimo goal segnato dall’attaccante rossonero è contro il Crotone, un vero record, già superato con 501 alla soglia dei 40 anni e con il primo posto in classifica della squadra in cui gioca, anche se le cose non sono andate molto bene in Coppa Italia (ultime quote su www.1bet.eu.com)

Come farsi fotografare al meglio su una Ferrari

La Ferrari Monza SP2 è stata messa a disposizione dalla società di Maranello che collabora anche con altri giocatori e personaggi importanti e concede di guidare o farsi fotografare con modelli importanti in occasioni speciali.

Se un giorno vi dovesse capitare di guidare una Ferrari decappottabile o una macchine di lusso o sportiva aperta ricordate la posa che Ibra ha scelto ma soprattutto la posizione del fotografo, se siete voi a scattare e “flashare” con moderazione, leggetevi qualche guida o tutorial online di fotografia. Come potete vedere l’immagine che risalta su giornali e social è laterale e riprende l’auto in diagonale. Così potete mettere in mostra le caratteristiche della macchina e il fortunato guidatore.

Un modello che non siamo abituati a vedere

Le Ferrari rosse siamo abituati a vederle con il cofano anteriore più largo e più piatto, l’abitacolo da due o tre persone più spazioso e una visione frontale maggiore.

La Ferrari Monza SP2 ha un cofano motori lunghissimo davanti al guidatore, molto bombato e con due slanci laterali che contengono e caratterizzano i fari.

Le ruote a cinque scomparti sono in acciaio e ultrapotenti. Ibrahimovic siede su uno schienale da corsa collocato in una macchina che sfreccerebbe volentieri in pista ma da il meglio di sé anche in una guida vivace in città. Il posto vuoto permette di osservare la caratteristica di un sedile di una macchina sportiva/roaster.

La prima foto che si può vedere nel profilo di Zlatan ha visione più ravvicinata sul guidatore. Le caratteristiche laterali le possiamo notare meglio, la Monza SP2 è un’automobile stretta e potente sul retro, la foto che mostra la parte anteriore fa notare lo spessore più grosso rispetto al cofano davanti. Questa macchina è da collezione, un disegno particolare che poco si vede sfrecciare nelle città, solo nelle mostre da collezione e in occasioni speciali come la celebrazione dei 500 goal di Ibra.

Dati tecnici e note su Monza SP2 e modelli SP

Su Wikipedia la Ferrari Monza SP è collocata nella categoria roadster, la produzione è del 2018 e lo stile è Flavio Manzoni. La forma lunga richiama i modelli storici da corsa di Ferrari, quindi un mix tra moderno e passato con motori molto potenti e innovativi. Ferrari Monza SP monta un V12 con 810 cv (603 kW) a 8.500 giri al minuto, raggiunge i100 km/h in 2.9 secondi e i 200 km/h in 7.9 secondi. La velocità massima supera i 300 km/h.

Ecco i dati tecnici della Monza SP2 elencati da Ferrari stessa nella pagina web dedicata.

Monza SP2 ha un motore V12, 125 Cv/l di potenza specifica, 2,9 secondi di scatto 0-100 km/h, 810 cv di potenza massima. Il motore deriva direttamente dalla 812 Superfast, elemento importante di tenuta sono i condotti di aspirazione.

Tecnologia aereodinamica con brevetto Wind Shield Virtuale, il posto di guida è studiato per la guida veloce sulle vetture barchetta.

Sulle ruote: cerchi esterni volventi a cinque razze da 21”.

Dati emissioni e consumi.

  • Emissioni CO2
  • LOW: 578 G/KM
  • MID: 354 G/KM
  • HIGH: 313 G/KM
  • EXTRA HIGH: 340 G/KM
  • COMBINED: 366 G/KM
  • Consumi
  • LOW: 25.5 L/100KM
  • MID: 15.6 L/100KM
  • HIGH: 13.8 L/100KM
  • EXTRA HIGH: 15.0 L/100KM
  • COMBINED: 16.1 L/100KM
  • Conformita: (CE) 715/2007 nella versione in vigore al momento dell’omologazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *