Juventus, dal calciomercato al calendario di febbraio: rassegna di notizie e fatti sportivi

Torniamo a parlare di calciomercato Juventus ma questa volta a sessione invernale finita. Ecco la situazione (sintesi di tutta la Serie su Sport Sky). La Juventus ha acquistato Gatti dal Frosinone, Vlahovic dalla Fiorentina, Zakaria dal Borussia Dortmund. Giocatori ceduti: Ramsey ai Rangers, Kulusevski al Tottenham insieme a Bentacur. Continuiamo la nostra rassegna.

Preparazione Champions League: la Juventus deve pensare già ai giocatori

Come spiega Tuttosport, la Juventus dovrà comunicare alla Uefa i nomi dei giocatori schierabili nelle due partite di andata e ritorno degli ottavi di finale Champions. Tempo fino alle mezzanotte del 2 febbraio, quindi in sostanza oggi.

Il regolamento Uefa prevede massimo tre giocatori, Allegri avrà a disposizione 22 atleti. Nomi in uscita: Kulusevski, Bentacur e Ramsey, cioè coloro andati in altre squadre nella finestra di mercato di gennaio. Federico Chiesa è indisponibile a causa dell’infotunio al ginocchio. Verranno messi in formazione o tra i disponibili Vlahovic e Zakaria, i due nuovi acquisti. Poi si aprono ballottaggi tra Kaio Jorge e Pellegrini. Si deve pensare ad un terzino.

C’è anche una lista B, forse verrà inserito un Under 23, Soulè. Ecco i nomi consegnati a settembre: Israel, Garofani, Senko (Portieri), Anzolin, Leo, De Winter, Riccio, Mulazzi (Difensori), Nicolussi Caviglia, Miretti, Omic, Sekulov, Leone (Centrocampisti), Da Graca, Cerri (Attaccanti).

Questa è la situazione di febbraio, la partita contro il Villarreal si giocherà il 22, il ritorno sarà il 16 marzo. Troppo presto per fare pronostici e considerazioni, bisognerà vedere la squadra nelle prime partite di febbraio e non in contesto europeo. Portali di scommesse online come https://www.scommesse22.com/ offrono oltre a quote anche notizie e pronostici che al momento per gli ottavi di finale Champions ancora non ci sono.

Calendario di febbraio, partite Juventus compresa Coppa Italia

Ecco il calendario di febbraio della Juventus, in questo caso i primi match contro il Verona e il Sassuolo in Coppa Italia sono quotate. Ricordiamo che la Juventus si trova al quinto posto in classifica tra Atalanta al quarto e Roma al sesto cone le ultime cinque partite mai perse. I primi tre posti di Serie A sono di Inter, Napoli e Milan.

  • 6 febbraio ore 20.45: Juventus Verona
  • 12 febbraio ore 21 Coppa Italia: Juventus Sassuolo
  • 13 febbraio ore 20.45 Atalanta Juventus
  • 18 febbraio ore 20.45: Juventus Torino
  • 22 febbraio ore 21: Villarreal Juventus
  • 27 febbraio da definire: Empoli Juventus.

Analisi Juventus Verona

Possibili formazioni Juventus Verona, le analisi cambiano con la conclusione della finestra calciomercato di gennaio, compaiono i nuovi acquisti o prestiti.

  • Juventus (4-2-3-1): Szczesny; De Sciglio, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Arthur, Rabiot; Cuadrado, Dybala, McKennie; Vlahovic.
  • Verona (3-4-2-1): Montipò; Gunter, Ceccherini, Casale; Faraoni, Ilic, Miguel Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Kalinic.

Il Verona non perde partite da due incontri consecutivi, prima di una sconfitta ha poi pareggiato e vinto. Questi ultimi risultati la portano al nono posto in classifica tra Torino al decimo e Lazio all’ottavo. Finora le vittorie ottenute sono nove su 23 partite, sei pareggi su 23 partite. Goal fatti 43, 17 di questi da Giovanni Simeone, terzo miglior giocatore per numero di goal dopo Immobile e Vlahovic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.