Coppa America: Argentina senza luce, bloccata sull’1-1 dal Paraguay

L’Argentina ormai sembra la lontana parente di quella che qualche anno fa riusciva ad arrivare fino in finale ai Mondiali, oppure fino all’atto conclusivo della Coppa America. Ecco, proprio quest’ultimo trofeo sta riservando diverse sorprese quest’anno, visto che l’Albiceleste ha rimediato ancora un altro risultato negativo, bloccata sull’1-1 dal Paraguay.

Una squadra, quella argentina, che pare davvero irriconoscibile, troppo ricca di fragilità e paure: il Paraguay, invece, non si fa tanti scrupoli a siglare il gol del vantaggio già nel corso del primo tempo. Già all’esordio contro la Colombia si poteva intuire come la compagine guidata da Scaloni fosse in un momento davvero difficile.

Argentina, che disastro: il Paraguay meritava di vincere

Quindi, adesso per la Coppa America si dovrebbe puntare sull’Uruguay, piuttosto che sulla Colombia, ma anche il Cile ha grosse chance di ripetersi. E il Brasile? Nonostante sia tra le favorite, probabilmente non è in uno stato di forma eccezionale, quindi sarà complicato anche per i verdeoro trionfare. Trova una delle piattaforme più vantaggiose per puntare, con delle quote piuttosto favorevoli, e poi sfrutta il primo bonus di benvenuto che i casino online ti offrono per giocare, in modo tale da poter effettuare le prime scommesse in via del tutto gratuita, senza incidere sul proprio budget.

Scaloni sembra non capirci molto di tutte le insicurezze che da tempo affliggono questa squadra. Anche se gli undici titolari sono stati modificati, in quattro ruoli, rispetto alla gara d’esordio, è facile notare come la Seleccion non abbia ancora uno straccio di gioco e il rigore di Messi è servito solamente per evitare l’umiliazione.

L’opinione pubblica argentina non ha usato mezzi termini nello scagliarsi immediatamente contro Scaloni, attaccandolo soprattutto per dei cambi che, in effetti, non sono sembrati propriamente sensati. L’allenatore deve ringraziare in modo particolare le parate di Armani, che hanno impedito al Paraguay di portarsi a casa tre punti che sarebbero stati più che meritati.

Armani mantiene intatte le residue speranze di qualificazione ai quarti

Infatti, il portiere dell’Albiceleste è stato davvero super, parando pure un tiro dagli 11 metri, fondamentale per conservare il risultato in pareggio e proteggere anche quel briciolo di speranza che rimane di accedere ai quarti di finale. L’Argentina, ora come ora, è bloccata in classifica ad un misero punticino in compagnia del Qatar.

Nell’ultima giornata del gruppo B, la Seleccion dovrà necessariamente tirar fuori una prestazione dignitosa per poter battere il Qatar, incrociando le dita poi per il risultato che arriverà dall’altro campo: l’Argentina deve sperare che il Paraguay, fermo a 2 punti in classifica, non faccia il colpaccio con la Colombia, che dal canto suo ha già messo in tasca la qualificazione matematica alla fase finale.

Sperare solo nelle giocate di Messi è veramente riduttivo, almeno per il potenziale di cui dispone questa squadra, ma è inevitabile che a livello mentale qualcosa non funzioni e sia necessario risolverlo in fretta, pena l’esclusione dai quarti della Coppa America.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *